la Morfologia del Sostantivo
Lemmi e Sostantivi

testo - pag.1

Dialogo fra docente di lettere/studente durante una verifica:

-Prof., cosa significa madie?

-Cercalo sul vocabolario!

-Prof., non c'è!

-Hai cercato madia o madie?!

-Ah...

(proff. Arnoldi e Paini)


lessico - pag.1

Madia: mobile rustico, usato tradizionalmente in campagna per tenerci lievito e farina; Sul ripiano, invece, si impastava il pane.

(proff. Arnoldi e Paini)


guida - pag.1

Il testo proposto riproduce un dialogo quale spesso si svolge nelle ore di lettere o di materie che usino un dizionario. Questo strumento infatti è costruito per lemmi, cioè non riporta tutte le forme possibili di tutte le parole esistenti, ma ne indicizza sola una forma, detta forma-base.

Questo è chiaro soprattutto se consideri il verbo, che ha moltissime forme.

(proff. Arnoldi e Paini)


teoria - pag.1

Il vocabolario è composto da una serie di lemmi, cioè di voci in neretto, in ordine alfabetico, seguite da una spiegazione. Non tutti i lemmi però sono sostantivi. Il lemma è il grado zero, la forma-base che poi può essere coniugata (verbi) o declinata (nomi, aggettivi…).

Esempio.

Casa: sostantivo femminile sing. (sul vocabolario non trovo case)

Amare: inf. pres. att. del verbo amare (sul vocabolario non trovo amo o amando)

Il sostantivo o nome serve a nominare, cioè a distinguere le diverse realtà (cose, persone, animali, concetti…)

(proff. Arnoldi e Paini)


esercizi - pag.1

Esercizio n. 1

Quale lemma devi cercare nel vocabolario per trovare il significato dei seguenti termini?

Esempio

Madie: devo cercare madia

balbettando, ridente, scarpe, andando, audaci, calanchi, dighe.

(proff. Arnoldi e Paini)