la Morfologia del Verbo
Presentare i Fatti: la Forma

testo - pag.1

Gli ingredienti del chewing gum sono gomma base (20 per cento, nella foto), zucchero e additivi (coloranti e aromi). La gomma base viene preparata artificialmente, quindi sterilizzata in un grande forno a vapore e privata di eventuali imperfezioni in una centrifuga. Quindi si aggiungono gli altri ingredienti e si mette tutto in un'impastatrice. L'impasto, ancora caldo, passa in un laminatoio, dove alcuni rulli lo spianano e poi lo tagliano in fogli sottili. Zucchero in polvere su entrambi i lati impedisce che le lamine appiccichino. Dai fogli, per tagli ulteriori, si arriverà poi alle tavolette. Queste vengono quindi impacchettate da una macchina. Per fare le bubble gum (le "cicche" più adatte per i palloncini) stesso procedimento, ma si aumenta la percentuale di gomma. Il chewing gum è stato inventato dai popoli messicani, che masticavano chicle (lattice della sapota -Manilkara achras- una pianta centroamericana).  

da: http://www.focus.it/cultura/come-viene-fatto-il-chewing-gum

(proff. Arnoldi e Paini)


lessico - pag.1

Additivo: sostanza aggiunta per motidificare un'altra sostanza. E' il caso dei coloranti, che vengono aggiunti per dare un certo colore, ad esempio alle bibite.

Sterilizzare: il verbo può assumere diversi significati a seconda del contesto. Nel nostro caso, come quasi sempre se si parla di alimenti, significa portare il prodotto/contenitore ad una temperatura superiore ai 100° C, in modo da uccidere eventuali batteri. In medicina, indica l'operazione per cui un essere sessuato in grado di riprodurre viene modificato così da impedirgli di avere figli. Esistono poi usi figurati, come "sterilizzare la fantasia", cioè farla morire.

(proff. Arnoldi e Paini)


guida - pag.1

Nel testo trovi verbi di forma diversa: alcuni dicono cosa il soggetto fa, altri cosa invece subisce, ossia ciò che viene fatto al soggetto. Ad esempio "La gomma base viene preparata artificialmente" significa che la gomma base subisce l'azione di essere preparata. Se invece dicessi "la gomma base prepara (qualcosa)", allora significherebbe che la gomma compie l'azione di preparare.

Nell'esempio sopra riportato, oltre al senso passivo, si può percepire anche un'altra sfumatura di significato: se ti chiedi "da chi viene preparata la gomma base", riesci a darti una risposta? No. L'azione appare svolta da un soggetto generico, e questo fa sì che tutta la frase acquisti un senso impersonale. Si tratta di un modo di esprimersi tipico delle descrizioni di questo genere, in quanto si spiega un processo che deve essere fatto così da chiunque.

(proff. Arnoldi e Paini)


teoria - pag.1

Il verbo può assumere forme diverse:

  • forma attiva quando il soggetto agisce

  • forma passiva quando il soggetto subisce, riceve l'azione

  • forma riflessiva quando il soggetto compie l'azione e questa ricade su di esso

esempi:

Il padrone bastona il cane = forma attiva

Il cane è bastonato dal padrone = forma passiva 

Laura si veste = Laura veste se stessa = forma riflessiva

(proff. Arnoldi e Paini)


esercizi - pag.1

Esercizio 1. Trasforma tutte le forme verbali passive in attive, quindi rileggi il testo: ha ancora senso? Perché sì? O perché no?

Esercizio 2. Fai la stessa cosa dell'esercizio 1 e rifletti sul testo ottenuto: cosa è cambiato a livello di significato?

(proff. Arnoldi e Paini)