la Semantica del Verbo
Momenti: Subito Prima

testo - pag.1

L'appuntamento sul lago

Il brano è tratto da Malombra, il primo romanzo di Fogazzaro. I due protagonisti sono Marina di Malombra, donna inquietante e sensuale, e Corrado Silla, giovane scrittore. Questo brano descrive il ritorno di Corrado alla villa

Lasciò cader le braccia inerti, piegò il collo, si accasciò tutto come se un piede enorme gli calcasse le spalle. Pensò in quel momento con certa stupidità fredda e lenta all'atto sleale che stava per compiere sotto il tetto d'un amico ammalato gravemente; pensò ai propositi del passato, alla vicenda di cadute e di vittorie, sovra tutto al sinistro presentimento antico di un'ultima caduta senza rimedio, di un abisso orribile predisposto chi sa in qual punto della sua vita, dove si sarebbe perduto, anima e corpo, per sempre

 

Malombra, di Antonio Fogazzaro

(prof. Chiodi)


lessico - pag.1

inerte (agg.) = estraneo, per necessità o per pigrizia, a qualsiasi partecipazione attiva o impegnata

accasciarsi (v.) = cader giù prostrato

abisso (n.) = luogo cui l'eccezionale profondità conferisce un aspetto misterioso o pauroso

(prof. Chiodi)


guida - pag.1

- L'obiettivo di questa lezione è di mostrare come la lingua italiana dia la possibilità, attraverso l'utilizzo di verbi specifici, di esprimere il momento iniziale di una azione che sta per verificarsi

- Verbi come "stare per, apprestarsi a" seguiti da un verbo al'infinito con il quale formano un unico predicato verbale, sono utilizzati per esprimere un'azione che sta per avvenire. Es.: Luisa sta per andare a Parigi; Paolo sta per mangiare una mela; Marina si appresta a venire da me

- Individuare nel testo di riferimento verbi che indicano il momento iniziale dell'azione e invitare gli studenti a comporre delle frasi scritte con essi

- Confrontare queste frasi per capire i diversi momenti di una stessa azione: "Paolo sta per mangiare una pizza; Paolo inizia a mangiare una pizza; Paolo finisce di mangiare una pizza". In queste tre frasi l'azione descritta è la stessa (mangiare), ma in diversi momenti: prima di addentare la pizza, il primo morso di pizza, pizza mangiata

- Conclusioni: è importante dunque un  buon utilizzo di verbi in base a ciò che si vuole comunicare

(prof. Chiodi)


teoria - pag.1

Alcuni forme verbali come "stare per, apprestarsi a, essere sul punto di" seguiti da un verbo all'infinito con il quale formano un unico predicato verbale, sono utilizzati per esprimere un'azione che sta per avvenire; il momento temporale a cui si riferisce è poco prima dell'avvio dell'azione

Es.: Laura sta per mangiare una bella pizza! ; sono sul punto di andare a dormire; Marina si appresta a studiare diritto

(prof. Chiodi)


esercizi - pag.1

1) Componi frasi scritte con verbi indicanti il momento iniziale dell'azione

2) Componi frasi scritte con i seguenti verbi indicando il momento subito/prima:

  • studiare
  • giocare
  • mangiare
  • cantare
  • ballare
  • dormire

3) Componi un testo breve scritto, su un tema concordato con la tua insegnante, in cui utilizzare verbi indicanti il subito/prima dell'azione

(prof. Chiodi)