la Semantica dell'Aggettivo
Aggettivi Indefiniti

testo - pag.1

ODISSEA, canto IX, vv. 363-369

          «Ciclope, mi chiedi il nome famoso, ed io

          ti dirò: tu dammi, come hai promesso, il dono ospitale.

365     Nessuno è il mio nome. Nessuno mi chiamano        

          mia madre e mio padre e tutti gli altri compagni»

          Dissi così, lui subito mi rispose con cuore spietato:

          «Per ultimo io mangerò Nessuno, dopo i compagni,    

          gli altri prima: per te sarà questo il dono ospitale»     

(proff. Galeotti e Vecchi)


lessico - pag.1

Ciclope: si tratta di Polifemo, figlio di Poseidone, un mostro mitologico con un solo occhio in mezzo alla fronte

il dono ospitale: il dono riservato agli ospiti, nell'antica Grecia l'ospitalità era sacra e andava rispettata

(proff. Galeotti e Vecchi)


guida - pag.1

Dal testo alla teoria

Nei pochi versi dell'Odissea tratti dall'episodio dell'incontro tra Ulisse e Polifemo, puoi riconoscere uno stesso termine usato sia come aggettivo che come pronome indefinito; cercane altri nelle altre pagine di testo di questa grammatica, o negli articoli del giornale di oggi.

Puoi riconoscere anche un altro termine che può essere usato sia come aggettivo che come pronome indefinitio. Qual è?

In questo contesto, in quale ruolo è usato? Uno dei due indicati o in un altro ancora? Discutine con compagni e insegnante.

(proff. Galeotti e Vecchi)


teoria - pag.1

 L'aggettivo indefinito indica una quantità o qualità in modo indeterminato 

Esempi: la scorsa estate ho visitato alcune città europee (non specifico quante)

             in Italia ci sono molte città storiche (non specifico quante città) molto trascurate (non ti dico quanto sono trascurate)

 

Puoi usarlo per indicare le seguenti cose:

- un'unità indefinita: mi piace qualunque cosa tu faccia;

- una pluralità indefinita: porta alla festa qualche amico;

- un'unità indefinita al singolare; quella ragazza ha un certo fascino;

- una pluralità indefinita al plurale: non mi piacciono certi scherzi;

- una quantità indefinita: ho parecchie monete straniere da mostrarti. 

(proff. Galeotti e Vecchi)


esercizi - pag.1

ESERCIZIO 1

 Costruisci una frase per ognuno dei seguenti aggettivi indefiniti, poi confrontale con quelle dei tuoi compagni per capire meglio quale aspetto (di quelli che trovi indicati nella teoria) viene evidenziato in ognuna di esse:

 

qualunque, nessuna, alcuni, taluno, vario, diversi, altrettanta, tutte. 

(proff. Galeotti e Vecchi)


esercizi - pag.2

ESERCIZIO 2

 Riscrivi le seguenti frasi sul quaderno, inserendo il giusto aggettivo indefinito:

 

- In un'……………………… vita

- Io racconterò la storia di noi due come un vangelo, io ti ruberò ……………………… giorno e ti porterò nel posto più vicino al cielo …

- … mai per quella fretta scappo via, la gioia che ……………………… dolore suona

(Claudio Baglioni)

(proff. Galeotti e Vecchi)


esercizi - pag.3

ESERCIZIO 3

Ti forniamo una fotografia del famoso dipinto di Botticelli "La nascita di Venere". Usando gli aggettivi indefiniti descrivi l'immagine.

La nascita di Venere

foto di S. Galeotti

(proff. Galeotti e Vecchi)