la Semantica dell'Avverbio
l'Avverbio come Modificatore della Frase

testo - pag.1

Recentemente sono state introdotte nuove tecniche di osservazione del comportamento animale.

I lupi vengono catturati con trappole sepolte nella neve o nel terreno e in zone di passaggio

obbligato: non si tratta, ovviamente, di armi che feriscono o danneggiano gli individui, inoltre,

danno la possibilità di fuggire, evitando la rottura della zampa e contemporaneamente

permettono di lasciare una traccia sul terreno per inseguirli.

da: La giornata di un animale di bosco di Sabrina Cattani Ed. Del Drago

(prof. Verdona)


lessico - pag.1

Comportamento: sostantivo maschile. Indica il modo di condursi di un individuo rispetto

a chi lo guarda.

Traccia: sostantivo femminile. Indica qualsiasi segno lasciato da un corpo che costituisca indizio

manifesto del suo passaggio.

(prof. Verdona)


guida - pag.1

- L'obiettivo di questa lezione è di spiegare un altro aspetto della semantica dell'avverbio in quanto modificatore di una intera frase

- L'avverbio, in quanto parte invariabile del discorso, viene utilizzato anche per modificare una intera proposizione, ponendo l'attenzione su un concetto o su un altro: infatti in questo caso gli avverbi indicano l’attitudine del parlante nei confronti del contenuto della proposizione stessa

Es.: Oggi sono riuscita a fare solo un panettone; Luisa è riuscita a ricucire persino quel maglione nero; potrò fare quell'esame solo domani

- Provando a riscrivere le seguenti frasi togliendo l'avverbio cosa cambia?

Oggi sono riuscita a fare un panettone; Luisa è riuscita a ricucire quel maglione nero; potrò fare quell'esame domani

L'impressione e la sensazione immediata è che non c'è quella attitudine del parlante nei confronti del contenuto della proposizione stessa. Con gli avverbi infatti si vuole sottolineare un aspetto in particolare della frase

- Conclusioni: gli avverbi sono quella parte invariabile del discorso che ci permette di ottenere particolari effetti espressivi all'interno della frase

(prof. Chiodi)


teoria - pag.1

Considerando una frase nel suo insieme, possiamo notare come gli avverbi possano modificarne profondamente il significato. A tal proposito introduciamo gli avverbi focalizzanti (anche, solo, perfino, soprattutto, specialmente, addirittura, proprio), che,  rendono l'elemento al quale si riferiscono, il focus della frase, ossia l'elemento più importante della frase.

Inoltre la posizione dell'avverbio all'interno della frase, ne cambia il senso, il significato.

Consideriamo le seguenti frasi:

-ho prestato solo un libro a Davide 

-ho prestato un libro solo a Davide.

Utilizzando le stesse identiche parole nel primo caso dico che a Davide ho prestato un libro e non due o tre; nel secondo caso dico che ho prestato un libro a Davide ma non a Giovanni o a Bruno.

(prof. Verdona)


esercizi - pag.1

1) Prova a comporre delle frasi dando rilievo ad un particolare concetto attraverso un avverbio

2) Componi delle frasi utilizzando l'avverbio "persino, solo"

(prof. Verdona)