la Morfologia del Sostantivo
Numerali Frazionari

testo - pag.1

Testo 1

-Mamma, che ore sono?

-Le dodici e un quarto.

-Cioè?

-Le dodici e quindici minuti, cioè mancano tre quarti d'ora alle tredici.

-Quindi mangiamo fra quarantacinque minuti?

-Sì.

(proff. Arnoldi e Paini)


testo - pag.2

Testo 2

Il quarto

La figura musicale che comunemente corrisponde alla durata di una pulsazione viene chiamata quarto o semiminima. Per facilitarne la lettura questa figura si può chiamare TA. Esiste anche una pausa che corrisponde ad un silenzio della durata di un quarto. La pausa da un quarto può essere chiamata ZITTO.

La metà

Raddoppiando il valore del quarto si ottiene la metà o minima. Per facilitarne la lettura questa figura può essere chiamata TA-A. La pausa di semiminima viene rappresentata da un rettangolo posto sopra la terza linea del pentagramma.

L'intero

Raddoppiando il valore della metà si ottiene l'intero o semibreve. Per facilitarne la lettura questa figura può essere chiamata TA-A-A-A. La pausa di semibreve viene rappresentata da un rettangolo posto sotto la quarta linea del pentagramma.

(da http://www.oradimusica.it/)

(proff. Arnoldi e Paini)


guida - pag.1

Il testo 1 presenta un dialogo in cui si parla di orari; come avete visto studiando le lingue straniere, il modo di indicare l'ora è molto vario e spesso complesso. E' facile infatti usare modi di esprimersi poco comprensibili per gli stranieri. Noi ad esempio parliamo di "quarti" d'ora, ossia dividiamo il cerchio dell'ora in quattro spicchi uguali di 15 minuti ciascuno. Per questo usiamo dei frazionari, ossia delle espressioni che indicano la "fetta di una torta", come dicevano le maestre. Quindi si può ragionare "in avanti", ossia contare quanti quarti sono passati dall'ora (1 e tre quarti) o "all'indietro", ossia quanti quarti mancano all'ora dopo (un quarto alle 2).

I sostantivi frazionari sono dunque l'espressione verbale, orale o scritta, delle frazioni matematiche.

Allo stesso modo il testo 2 usa i numeri frazionari per trattare di musica. Hai mai seguito un corso di musica? Oppure hai studiato a scuola musica?

(proff. Arnoldi e Paini)


teoria - pag.1

Sono da considerarsi sostantivi anche i numerali frazionari, formati da un numero cardinale ed uno ordinale.

Esempio

Un (cardinale) terzo (ordinale) della classe; due (cardinale) quinti (ordinale) dello stipendio.

Solo mezzo può essere sia aggettivo sia sostantivo. Se è sostantivo è invariabile

Esempio

Sono le due e mezzo.

Ho una bottiglia e mezzo di acqua.

Se è usato da aggettivo, invece, deve concordare

Esempio

Mezza giornata di sole.

Sono rimaste due mezze bistecche.

(proff. Arnoldi e Paini)


esercizi - pag.1

Esercizio n. 1

 

Traduci i frazionari presenti nei due testi proposti nelle lingue straniere a te note: esistono espressioni analoghe?

(proff. Arnoldi e Paini)


esercizi - pag.2

Esercizio n. 2

 

 1/3 + 2/6 + 3/12=

Trasforma l'espressione soprascritta in un testo letterale (come se la leggessi).

(proff. Arnoldi e Paini)