la Semantica del Sostantivo
Sostantivi Individuali e Collettivi

testo - pag.1

Testo 1

In effetti, il termine popolazione può indicare un aggregato comprendente diversi livelli di organizzazione; ad esempio, un insieme (ossia una popolazione) di cellule con caratteri simili costituisce un tessuto; un insieme di tessuti costituisce un organo; un insieme di organi costituisce un apparato; un insieme di apparati costituisce un individuo; un insieme di individui costituisce un gruppo (mandria, gregge, sciame, branco, banco, ecc.).

(http://www.quadernodiepidemiologia.it/epi/defin/liv_org.htm)

 

(proff. Arnoldi e Paini)


testo - pag.2

Testo 2

 

Il rock di Capitan Uncino

 

Ciurma questo silenzio cos'è?

Sveglia... tutti a rapporto da me 

Spugna... pendaglio da forca 

possibile che nessuno si muove?! 

ma sono o no il comandante 

di questa lurida nave? 

di questa lurida nave? 

 

Sono o non sono il Capitan Uncino, ah? 

e allora quando vi chiamo 

lasciate tutto e correte 

e fate presto perché 

chi arriva tardi lo sbrano 

 

Avanti chi mi dà 

notizie di Peter Pan 

lo voglio vivo però 

quando l'acchiappo non so 

che cosa gli farò 

 

Si prende gioco di me 

e fa il gradasso perché  

quei branchi di mocciosi 

lo stanno ad ascoltare 

lo credono un eroe 

 

Ma è solo un qualunquista 

un esibizionista 

di tutti i miei nemici 

è il più pericoloso 

è il primo della lista 

 

Ma a voi vi sembra giusto 

durante un duello 

ha preso la mia mano 

l'ha data in pasto a quel 

dannato coccodrillo 

 

Ma non la passa liscia 

gliela farò pagare 

con le mie stesse mani 

anzi, col mio uncino 

lo dovrò scannare!.... 

 

Eccolo in vista! è lui con tutta la banda 

Meglio che questa volta si arrenda 

Non voglio prigionieri mi basta solo un ostaggio 

.... la ragione è dalla vostra parte ricordatevelo 

Avanti all'arrembaggio Avanti all'arrembaggio 

 

Sono o non sono il Capitan Uncino, ah? 

e allora avanti col coro 

Cantate tutti con me e ripetete con me 

gli slogan che vi ho insegnato 

 

Veri pirati noi siam! Contro il sistema lottiam 

Ci esercitiamo a scuola a far la faccia dura 

per fare più paura Ma cosa c'è di male? 

Ma cosa c'è di strano? Facciamo un gran casino 

ma in fondo lavoriamo per Capitan Uncino 

 

Io sono il professore della rivoluzione 

della pirateria io sono la teoria 

il faro illuminante 

 

Ma lo capite o no? Ve lo rispiegherò 

per scuotere la gente, non bastano i discorsi 

ci vogliono le bombe 

 

Io ero un benestante, non mi mancava niente 

ma i soldi di papà, li spendo tutti qua 

a combattere sul fronte 

 

Chi si arruolerà! Un bel tatuaggio avrà! 

ma da quel trampolino, io a chi non vuol firmare 

lo sbatto giù nel mare 

 

Si batte la fiacca eh? 

io mi sacrifico per voi 

e questo è il vostro ringraziamento?

 

(Edoardo Bennato)

 

 

(proff. Arnoldi e Paini)


lessico - pag.1

Aggregato: un insieme di più elementi. Esempio. Un aggregato di dati → un insieme di dati

Apparato: insieme di elementi che servono a compire una funzione specifica.

Esempi. L'apparato burocratico → insieme degli uffici/cariche che svolgono il lavoro d'ufficio

Apparato militare → insieme delle forze dell'esercito

Apparato respiratorio → insieme degli organi che permettono la respirazione

 

Banco:

1. mobile  → tavolo di studio o lavoro. Esempio. Banco di scuola; banco del falegname.

2. per esteso, poiché molti lavori si svolgono "dietro il banco" → banco → banca

Esempio: Banco di Napoli

3. insieme di elementi simili che occupano una vasta superficie Esempio. Banco di pesci; banco di nebbia

Tessuto:

1. insieme di fili intrecciati  Esempio. Tessuto di lana

2. insieme di elementi collegati che creano un elemento più vasto Esempio. Tessuto urbano = insieme di ciò che crea una città, Tessuto narrativo = insieme delle vicende narrate.

 

(proff. Arnoldi e Paini)


guida - pag.1

Se consideri il testo 1., esso è di natura scientifica e con scopo informativo/espositivo. Per questo procede in un modo molto lineare, da causa ad effetto. E' una scrittura asciutta, con pochi aggettivi, ma molto precisa e chiara.

Dall'ultima riga risulta chiaro cosa si intende per sostantivo collettivo, ossia…………………….

(foglio2) un sostantivo singolare che indica un gruppo, una pluralità. C'è quindi uno scarto fra il numero grammaticale e l'immagine mentale.

Tuttavia i collettivi possono essere usati al plurale (cfr. Testo 2.), per indicare più gruppi di un certo elemento, ossia

una mandria di mucche = tante mucche riunite insieme

molte mandrie = tante mandrie di tante mucche riunite insieme

(proff. Arnoldi e Paini)


teoria - pag.1

I nomi individuali indicano una sola cosa, una sola persona, un solo animale

Esempi:

soldato, alunno, pecora, nave

I nomi collettivi indicano un gruppo di persone, animali, cose.

Esempi:

esercito, classe, gregge, flotta

ATTENZIONE! Il nome può passare da nome individuale a nome collettivo:

alcuni nomi individuali possono diventare collettivi in alcune forme espressive specifiche

Esempi:

Il corpo = nome individuale quando indica la persona fisica

Il corpo di ballo = nome collettivo perché indica il gruppo del ballo

La camera = nome individuale se indica la stanza

La camera dei deputati = nome collettivo perché indica il gruppo dei deputati

(proff. Arnoldi e Paini)


esercizi - pag.1

Esercizio n. 1

Prendi i nomi collettivi presenti nei due testi e trasformali nei sostantivi individuali corrispondenti.

(proff. Arnoldi e Paini)


esercizi - pag.2

Esercizio n. 2

. Scrivi una frase con ciascuno dei sostantivi collettivi presenti nei due testi.

(proff. Arnoldi e Paini)