la Morfologia del Verbo
i Modi Indefiniti: Infinito

testo - pag.1

[da Il senso di ogni cosa di F. Moro]

La la lala la la la

Posso fare a meno dei milioni
tanto portano solo problemi
ma non posso fare a meno del vino
non amando troppo gli schemi

Posso fare a meno di un motore
è troppo bello camminare
posso fare a meno di sapere
perché spesso preferisco immaginare

Ma che dire, che fare
quando io io non posso fare a meno di te
che sei l'infinito tra i miei desideri
la la

(proff. Arnoldi e Paini)


guida - pag.1

Secondo te cosa esprimono gli infiniti utilizzati nel testo proposto?

Quando si utilizzano? Tu quando li usi?

Che tipo di azione suggerisce questo modo del verbo?

Ti sei mai accorto della doppia funzione dell'infinito (sostantivo - verbo)?

Fai degli esempi servendoti del modo Infinito

(proff. Arnoldi e Paini)


teoria - pag.1

L'infinito esprime l'azione pura, per cui è assolutamente indeterminato. Si può usare in frasi indipendenti, per esprimere:

  • Domanda/esclamazione/desiderio > Che fare?; Dormire un giorno intero!
  • Ordine > Trattare con garbo.
  • Narrare > (Ecco) comparire un gatto

(proff. Arnoldi e Paini)


esercizi - pag.1

Esercizio n.1

Con gli infiniti proposti, componi due frasi: in una l'infinito dovrà avere funzione di sostantivo, nell'altra di voce verbale:

Esempio: leggere = Il leggere è istruttivo; Aver letto quel libro, mi ha cambato la vita

- parere

- ridere

- piacere

- essere

- potere

(proff. Arnoldi e Paini)