Alterazioni e Lessicalizzazioni
gli Aggettivi dei Giovani

testo - pag.1

MISCELLANEA

Bella, vez! (formula di saluto tra ragazzi)

 

"Ti diverti?"

"Di brutto!"

 

"Scialla!" (Amir)

Scialla, il telefono squilla Scialla, non ha suonato la sveglia Scialla, il mondo è fuori che aspetta Quando tutto va secondo i piani Scialla, il telefono squilla Scialla, non ha suonato la sveglia Scialla, il mondo è fuori che aspetta Scialla Tutto è a posto quando è scialla brillo sotto il sole Soldi in tasca quanto basta ai piedi scarpe nuove E non c'è limite sei scialla sei il numero uno Hai il mondo in mano e se lo vuoi non ti ferma nessuno ...

 

"Paninaro" (Pet Shop Boys)

Passion and love, sex, money, 
Violence, religion, injustice, death 
Paninaro, Paninaro, oh oh oh 
Girls, boys, arts, pleasure 
Girls, boys, arts, pleasure 
Paninaro, Paninaro, oh oh oh 
Food, cars, travel, food, cars, travel, travel 
(Travel travel) 
New York, New York, New York, 
New York 
Paninaro, Paninaro, oh oh oh 
Armani, Armani, A-A-Armani, Versace, Cinque 
Paninaro, Paninaro, oh oh oh 
Paninaro, Paninaro, oh oh oh 
Armani, Armani, A-A-Armani, Versace, Cinque 
Paninaro (ro ro), Paninaro, oh oh oh (oh) 
Paninaro (ro ro), Paninaro, oh oh oh (oh) 
(I don't like Country & Western. 
I don't like rock music. 
Ehm, I don't like, I don't like Rockabilly. 
- Rock'n'roll in particular - 
...

(proff. Galeotti e Vecchi)


lessico - pag.1

BELLA VEZ!

Formula di saluto tra ragazzi, usata nel nord Italia, in particolare nella zona di Bologna.

SCIALLA

Espressione tribale neofolk in uso tra personaggi con tendenze (anche inconsce) tamarre e vagamente neohippie. Chi usa questa espressione si autoqualifica come appartenente ad una sottocultura metropolitana, stile coatto.

Scialla significa 1) Saluto gergale. Uno entra nel gruppo e alzando la mano dice, scialla 2) risposta affermativa X: -Andiamo a berci una birra? Y: -Scialla 3) aggettivo con significato di tranquillo, positivo, buono simpatico. Ad ex, stai scialla (=stai morbido, stai sereno, stai tranzo). Sono attestate anche le espressioni: sta sera me ne sto sciallato, fare le cose con sciallanza, mentre l'espressione essere in sciallo si può tradurre senza problema to be on holiday.

(definizione tratta da "Manuale di lingua e mitologia urbana")

PANINARI

Sottocultura giovanile nata a Milano negli anni '80, poi diffusasi in tutta la penisola e anche in Svizzera; caratterizzata da abbigliamento griffato, consumismo, disimpegno, divertimento ad ogni costo, come reazione ai turbolenti e politicizzati anni '70.

(proff. Galeotti e Vecchi)


guida - pag.1

Costruisci il tuo vocabolario del gergo della tua generazione.

Chiedi ai tuoi genitori o nonni qual era il gergo della loro generazione e mettili a confronto per capirne l'evoluzione e a quali contesti socio-culturali facessero eventualmente riferimento.

Tra i testi che ti abbiamo proposto, uno contiene due aggettivi di cui uno sostantivato, gli altri contengono un verbo, un nome e un altro aggettivo con valore avverbiale.

(proff. Galeotti e Vecchi)


teoria - pag.1

Come tutti i ragazzi della tua età, per parlare con i tuoi amici, usi un linguaggio che a volte gli adulti non capiscono e che sicuramente sai che non puoi usare in ogni contesto, in particolare a scuola.

Questo avviene perchè ogni generazione, in ogni luogo e in ogni tempo, elabora un proprio linguaggio, detto "gergo", fatto di termini (nomi, aggettivi, verbi) il cui significato è noto solo all'interno del gruppo o assume in esso la sua particolarità.

Ad esempio, negli anni '80 esisteva un gergo detto "dei paninari"; oggi ti capita magari di dire "scialla" e di salutare i tuoi amici con una serie di gesti rituali.

Esempio: link al video "Scialla!" di Amir

Ricorda:

il gergo è sempre legato ad un preciso momento storico, per cui può rimanere in vigore anche solo per un tempo brevissimo.

(proff. Galeotti e Vecchi)


esercizi - pag.1

ESERCIZIO 1

Scrivi un testo di almeno 10 righe su uno degli argomenti che ti proponiamo sotto; cerca di arricchirlo di termini tipici del linguaggio dei giovani (soprattutto aggettivi, ma anche nomi e verbi).

- racconta una tua avventura/disavventura

- parla del tuo animale domestico

- descrivi te stesso

- racconta una uscita con gli amici

(proff. Galeotti e Vecchi)


esercizi - pag.2

ESERCIZIO 2

Riscrivi il testo dell'esercizio 1 con termini propri della lingua standard.

(proff. Galeotti e Vecchi)