la Semantica dell'Aggettivo
l'Aggettivo come Qualificatore

testo - pag.1

Aggettivi simpatici e antipatici

Il professor Grammaticus, un giorno, decise di riformare la grammatica.

"Basta, – egli diceva, – con tutte queste complicazioni. Per esempio, gli aggettivi, che bisogno c'è di distinguerli in tante categorie? Facciamo due categorie sole: gli aggettivi simpatici e gli aggettivi antipatici. Aggettivi simpatici: buono, allegro, generoso, sincero, coraggioso. Aggettivi antipatici: avaro, prepotente, bugiardo, sleale, e via discorrendo. Non vi sembra giusto?"

La domestica che era stata ad ascoltarlo rispose: "Giustissimo".    

(da G. Rodari, Il libro degli errori)

(proff. Galeotti e Vecchi)


lessico - pag.1

Il nome del protagonista di questo breve brano ricorda il latino: si chiama infatti Grammaticus.

L'autore ha giocato con una lingua che si definisce maccheronica, ossia con un modo scherzoso di usare il latino applicando ad altra lingua, in questo caso l'italiano, le desinenze e altre caratteristiche del latino.

Se vuoi divertirti con altre lingue maccheroniche, puoi cercare Nutella Nutellae di Cassini, in cui puoi trovare molti brevi testi divertenti, ironici e di facile comprensione anche in inglese (Good 'na cifra), spagnolo (El Mulino Blanco) e francese maccheronico.

(proff. Galeotti e Vecchi)


guida - pag.1

Dal testo alla teoria

Attraverso gli aggettivi passa tutto l'universo delle nostre emozioni e dei nostri sentimenti nei confronti di ciò di cui stiamo parlando.

Liste di aggettivi costruite sul modello di Rodari (tristi / felici; luminosi / bui; leggeri / pesanti; ecc.), eventualmente da predisporre a coppia o a squadre, possono essere un divertente modo per arricchire il lessico di quante più sfumature possibile.

L'utilizzo di tali liste (eventualmente corredate di significato, nonché di sinonimi e contrari) può andare dalla scrittura creativa alla descrizione di ogni genere e tipo.

(proff. Galeotti e Vecchi)


teoria - pag.1

L'aggettivo qualificativo:

- Indica una qualità del nome (Esempio: ho comprato un'auto nuova)

- Descrive il nome in modo più accurato (Esempio: ho comprato una potente auto nuova)

- Precisa meglio il pensiero espresso (Esempio: ho comprato una potente auto nuova rossa fiammante)

 L'aggettivo qualificativo ha tre gradi:

Positivo:

È la forma neutra dell'aggettivo ed esprime semplicemente una qualità del nome (Esempio: ho assaggiato una frittata saporita)

Comparativo:

Mette a confronto due termini su una qualità posseduta (Esempio: questa frittata è più saporita di quella)

Superlativo:

Esprime una qualità posseduta al massimo livello (Esempio: questa frittata è saporitissima)

(proff. Galeotti e Vecchi)


esercizi - pag.1

ESERCIZIO 1 (classificazione)

Crea cinque liste di aggettivi legati ai sensi (ti diamo un inizio):

VISTA
UDITO
TATTO
GUSTO
OLFATTO
giallo
forte
morbido
aspro
intenso
vicino
 
 
 
 
conico
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

(proff. Galeotti e Vecchi)


esercizi - pag.2

ESERCIZIO 2 (produzione)

Servendoti degli aggettivi che hai trovato, descrivi:

- il tuo giardino nella stagione a te preferita

- il pranzo del tuo compleanno

- il tuo capo di abbigliamento preferito

- un concerto o una festa a cui hai partecipato

 

Confronta la tua descrizione con quella dei tuoi compagni e discutete, con la guida dell'insegnante, dell'effetto che la presenza degli aggettivi ha sulla riuscita dei testi.

(proff. Galeotti e Vecchi)


esercizi - pag.3

ESERCIZIO 3 (produzione)

Servendoti degli aggettivi che hai trovato all'esercizio 1, descrivi le immagini seguenti:

Central Park, New York

foto di S. Galeotti

Paesaggio autunnale 1

Paesaggio autunnale 2

(proff. Galeotti e Vecchi)