i Ruoli Semantici
un Ruolo di Rilievo: il Paziente

testo - pag.1

La visita del consòlo 

Questo brano è tratto dal capitolo IV de I Malavoglia dedicato alla visita di condoglianze dei paesani alla casa del nespolo, dopo la morte per naufragio di Bastianazzo

Mastro Turi il calafato stava per levare il pugno e incominciare: - Benedetto Dio!; ma guardò sua moglie e si tacque mangiandosi fra i denti quel che voleva dire. - Colla malannata che si prepara, aggiunse padron Cipolla, che non pioveva da Santa Chiara, e se non fosse stato per l'ultimo temporale in cui si è persa la Provvidenza, che è stato una vera grazia di Dio, la fame quest'inverno si sarebbe tagliata con il coltello! 

Ognuno raccontava i suoi guai, anche per conforto dei Malavoglia, che non erano poi i soli ad averne. <<Il mondo è pieno di guai, chi ne ha pochi e chi ne ha assai>>, e quelli che stavano fuori nel cortile guardavano il cielo, perchè un'altra pioggerella ci sarebbe voluta come il pane. Padron Cipolla lo sapeva lui perchè non pioveva più come prima. - Non piove più perchè hanno messo quel maledetto filo del telegrafo, che si tira tutta la pioggia e se la porta via. -  

 

I Malavoglia, di G. Verga                

(prof. Chiodi)


lessico - pag.1

calafato (n.) = operaio specializzato, o altra figura specializzata, che faceva parte delle maestranze impiegate nelle costruzioni navali e nelle manutenzioni nautiche

Provvidenza (n.) =  è il termine teologico che indica la sovranità, la sovrintendenza o l'insieme delle azioni operate da Dio in soccorso degli uomini, per aiutarli a realizzare il loro destino. Il termine è molto usato soprattutto in campo letterario: la Divina Provvidenza agisce come un vero e proprio personaggio influenzando gli eventi

pioggerella (n.) = pioggia minuta, che viene giù lenta e sottile

telegrafo (n.) = sistema di comunicazione a distanza ideato per la trasmissione di dati facendo uso di determinati codici

(prof. Chiodi)


guida - pag.1

- In questa lezione si spiega il significato di "paziente"

- Spiegare la definizione di paziente in quanto entità che subisce (o è "interessata passivamente" da) l'evento, facendo degli esempi del tipo: La mela è mangiata da Paolo; una lettera è scritta da Paolo; il topo è inseguito dal gatto

- Individuare nel testo il ruolo semantico di paziente e quello di agente

- Far fare delle frasi agli studenti in cui sia presente il ruolo semantico di paziente

- Spiegare che nelle frasi di forma attiva il paziente è rappresentato dal complemento oggetto, nelle frasi di forma passiva coincide invece dal l soggetto. Es.: Paolo mangia la mela; la mela è mangiata da Paolo

- Individuare nel testo frasi di forma attiva, trasformarle in forma passiva quando sia possibile, ed individuare il paziente

- Per concludere i due ruoli semantici principali sono quello di agente e paziente; accanto ad essi ce ne sono altri che vedremo

(prof. Chiodi)


teoria - pag.1

Paziente = entità che subisce l'azione 

Il significato del termine "paziente" ha la stessa radice del verbo patire e deriva da un verbo latino il cui significato è "sopportare, avere pazienza". Il verbo è "pati", e paziente (derivante da patiens) è il participio presente.

Vediamo alcuni esempi: Paolo mangia la mela = Paolo è l'agente ossia chi compie intenzionalmente un'azione e la mela è il paziente in quanto entità che subisce l'azione del mangiare. Altro esempio: il gatto insegue il topo = il gatto è l'agente mentre il topo è chi subisce l'azione dunque il paziente. Dunque in questi casi, quando cioè la frase è di forma attiva il paziente è rappresentato dal complemento oggetto.

Nel caso di frasi di forma passiva il paziente è rappresentato dal soggetto. Vediamo subito degli esempi: La mela è mangiata da Paolo = la mela ossia il soggetto, è l'entità che subisce l'azione dunque il paziente, Paolo è colui che compie l'azione cioè l'agente. Altro esempio: il topo è inseguito dal gatto = il topo è il paziente e il gatto è l'agente

(prof. Chiodi)


esercizi - pag.1

1) Trasforma le seguenti frasi da attive a passive e viceversa, individuando i ruoli semantici di agente e paziente

La Biblioteca Comunale ha indetto un concorso di pittura

Amelia fu colpita da un temporale

Giovanni mangia spesso le castagne

L'allagamento della città fu causato da un terribile acquazzone

La camera dei deputati viene eletto dagli elettori

La mia amica mi ha presentato Marco

Stamattina i quotidiani hanno riportato la notizia di una donna uccisa dal coniuge.

La sintesi del romanzo che ho letto è stata effettuata da Gianni

2) Leggi un passo di un articolo di giornale insieme alla tua insegnante e discuti sui ruoli semantici

3) Fai delle frasi a tuo piacere in cui siano presenti i ruoli di agente e di paziente 

(prof. Chiodi)