il Sintagma Nominale
la Testa

testo - pag.1

Capitolo III

Renzo abbracciò molto volentieri questo parere; Lucia l'approvò; e Agnese, superba d'averlo dato, levò, a una a una, le povere bestie dalla stia, riunì le loro otto gambe, come se facesse un mazzetto di fiori, le avvolse e le strinse con uno spago, e le consegnò in mano a Renzo; il quale, date e ricevute parole di speranza, uscì dalla parte dell'orto, per non esser veduto da' ragazzi, che gli correrebber dietro, gridando: lo sposo!lo sposo!Così, attraversando i campi, o come dicon colà, i luoghi, se n'andò per viottole, fremendo, ripensando alla sua disgrazia, e ruminando il discorso da fare al dottor Azzeccagarbugli. Lascio poi pensare al lettore, come dovessero stare in viaggio quelle povere bestie...

I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni 

 

 

_

(prof. Chiodi)


lessico - pag.1

stia (n.) = grande gabbia dove vengono rinchiusi i volatili da cortile

viottola (n.) = piccola strada di campagna a fondo naturale. Sinonimi (sentiero, stradina). Contrari (viale, corso)

fremere (v.) = essere agitato internamente da una forte passione o da un sentimento contenuto

ruminare (v.) = eseguire la doppia masticazione del cibo, detto di animali come la mucca. Qui utilizzato in senso figurato: rimuginare, continuare a ripensare. Sinonimi (riflettere, considerare, meditare, ponderare)

(prof. Chiodi)


guida - pag.1

Questa lezione ha l'obiettivo di spiegare cosa è il sintagma nominale e da cosa esso è costituito

-Dare definizione del sintagma nominale, spiegando da cosa può essere composto 

-Fare esempi di sintagma nominale per tutte le possibilità  che si hanno a disposizione

-Leggere il testo mettendo in evidenza uno o due esempi di sintagma nominale, evidenziando la testa e gli elementi "specificatori" se sono presenti

-Far fare esempi agli studenti di sintagma nominale, partendo da un nome all'interno del testo

-Prendere un esempio di sintagma nominale nel testo e togliere la testa. Cosa succede?Ovviamente si perde il senso compiuto

-Infine per comprendere bene tutta la lezione, fare delle frasi con questi nomi, componendo un sintagma nominale: casa, libri, storia, computer

-Capire bene il sintagma nominale è fondamentale, in quanto è la base per la comprensione di altri argomenti

(prof. Chiodi)


teoria - pag.1

I vari elementi che formano una frase talvolta sono costituiti da una sola parola, ma generalmente sono formati da un insieme di parole. Ciascuno di questi insiemi di parole forma, all'interno della frase, una unità sintattica che si chiama sintagma, concetto coniato dal linguista Saussure. Si potrebbe dire che in un certo senso il sintagma è un'unità intermedia tra la parola e la frase. I sintagmi principali sono di tre tipi: sintagmi verbali, sintagmi nominali e sintagmi preposizionali. In questa sede prenderemo in considerazione i sintagmi nominali. Il sintagma nominale è costituito da un nome (Paolo, automobile) o da un nome più articolo (il cane, un libro), nome più aggettivo (mia madre, questo libro), nome più aggettivo più articolo (un bel ragazzo), oppure da un pronome (nessuno, qualcuno, noi), da un aggettivo sostantivato (il cantante), da un avverbio sostantivato (il male), da un infinito sostantivato (il leggere). L'elemento centrale di un sintagma è la sua testa, che è l'unico elemento obbligatorio. Possiamo poi trovare altri elementi che modificano il nome, ossia lo specificano fornendo maggiori informazioni e che possono trovarsi sia a destra che a sinistra della testa. Es.: Ho letto molti romanzi = "molti romanzi" è un sintagma nominale costituito dall'aggettivo "molti" e il nome "romanzi" che è la testa del sintagma. Altro esempio: Ho conosciuto un ragazzo inglese = "un ragazzo inglese" è il sintagma nominale costituito dall'aggettivo "un, dalla testa "ragazzo" e dall'aggettivo "inglese".

(prof. Chiodi)


esercizi - pag.1

1)Individua fra i seguenti i sintagmi nominali e poi distingui la testa e gli elementi "specificatori":

Un bel prato

Andremo a Venezia

Occhi verdi

Oh, Isabella!

Partiremo tardi oggi

Alberi verdi

Capelli castani

2)Forma dei sintagmi nominali:

Margherita/Lavanda/Padre/Gioco/Abito/Albero/Cinema/Bracciale/Armadio/Tavolo/Rosa

(prof. Chiodi)